Venerdì, 24 Ottobre, 2014

Cerca Ricette

La Tua Ricetta!

Golosi online

 9 visitatori online

Network

ricette cocktail .com

Login



Ricette Dolci .com - Ricette per Dolci Torte Biscotti
Tortelli dolci di Carnevale PDF Stampa E-mail
( 2 Votes )
Tortelli dolci di Carnevale - 5.0 out of 5 based on 2 votes

Tortelli dolci di Carnevale - Ricette DolciIngredienti:

per 4 persone

300 g Farina Bianca,
100 g Burro,
60 g Zucchero,
8 Uova,
1 Grattugiata Scorza Di Limone,
1 Pizzico Cannella In Polvere,
1/2 Cucchiaino Lievito In Polvere Per Dolci,
1 Spolverata Zucchero A Velo,
abbondante Olio D'oliva,
1 Pizzico Sale


Preparazione:

Ponete sul fuoco in una casseruola mezzo litro d'acqua, il burro fatto a pezzetti, lo zucchero, una grattugiata di scorza di limone, la cannella, un pizzico di sale; appena l'acqua prenderà il bollore, togliete la pentola dal fuoco e versatevi subito la farina a pioggia, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno, affinché non si formino grumi. Quando tutto sarà ben amalgamato, rimettete il recipiente su fiamma bassa per 8-10 minuti, mescolando l'impasto energicamente fino a che si staccherà in blocco dalle pareti: il composto dovrà risultare sodo e liscio. A questo punto togliete la casseruola dal fuoco e lasciate intiepidire; quindi incorporate le uova, uno alla volta, e il lievito. Ponete a scaldare abbondante olio in una padella per fritti o nella friggitrice e, quando sarà caldo, ma non bollente, versatevi delle piccole quantità di pasta che modellerete a palline delle dimensioni di piccole noci. Lasciate dorare bene i tortelli da tutte le parti, poi estraeteli con un mestolo forato, passateli su carta da cucina che ne assorba l'unto in eccesso, spolverizzateli con lo zucchero a velo e serviteli ben caldi in tavola.

 
Cuoricini al cioccolato (di San Valentino) PDF Stampa E-mail
( 15 Votes )
Cuoricini al cioccolato (di San Valentino) - 4.0 out of 5 based on 15 votes

Cuoricini al cioccolato (di San Valentino)Ingredienti:

Per 4 persone


130g Mandorle
130 g zucchero
125 g farina
40 g cacao
130 g burro
50 g cioccolato fondente
50 g cioccolato bianco


Preparazione
:

Prendete una placca da forno, mettete un foglio di carta da forno e versateci sopra le mandorle, fatele tostare in forno per una decina di minuti, non si devono assolutamente scurire e/o bruciare, quindi in base al tipo di forno che avete (ognuno conosce i suoi polli) cercate di stare attente. Spegnete il forno e fate raffreddare le mandorle. Mettete le mandorle nel mixer con 40 gr di zucchero e frullatele fino ad ottenere una farina.

Prendete una ciotola e mettete la farina di mandorle, il cacao, il burro freddo a pezzettini e lo zucchero rimasto, impastate e poi formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigorifero per 30 minuti. Stendete la pasta con un mattarello e fate una sfoglia spessa circa 1 centimetro, ritagliate tanti cuoricini e man mano metteteli in una teglia coperta dalla carta da forno.

Cuocete questi biscottini in forno preriscaldato a 160°C per 15 minuti. Nel frattempo sciogliete separatamente il cioccolato fondente e il cioccolato bianco, con una spatolina cospargete abbondantemente un cuoricino con uno dei due cioccolati e mettete sopra un altro cuoricino. Ripete l’operazione per tutti i biscotti che avete. Fate asciugare questi doppi cuoricini e poi serviteli e confezionateli a vostro piacere.

 
Cuore dolce, cuore caldo di cioccolato PDF Stampa E-mail
( 17 Votes )
Cuore dolce, cuore caldo di cioccolato - 4.5 out of 5 based on 17 votes

Cuore dolceIngredienti:

Per 2 persone


125 g di cioccolato da dessert (amaro al 53%)
90 g di burro a pomata
65 g di zucchero a velo
40 g di farina
3 uova
4-5 stampini di metallo (alti 7-8 cm) imburrati e infarinati


Preparazione
:

Preriscaldate il forno a 180 °C.
Spezzettate il cioccolato e raccoglietelo in una bastardella di metallo. Fatelo quindi fondere a bagnomaria.
In una ciotola raccogliete la farina e lo zucchero a velo. Unite i tuorli uno alla volta, incorporandoli con la frusta elettrica. L’impasto dovrà risultare ben omogeneo. Versate il burro a pomata e mescolate. A parte, montate gli albumi a neve fermissima.
Incorporate il cioccolato fuso alla miscela di uova e burro, unite quindi gli albumi mescolando dal basso verso l’alto. Suddividete l’impasto negli stampini, riempiendoli per ¾. Disponeteli su una teglia e infornate per 10 minuti, non uno di più! Estraete gli stampi e lasciateli riposare per un paio di minuti. Rovesciate quindi i tortini nei piattini di portata e servite. Incidendoli col cucchiaino, scoprirete un ripieno di caldo cioccolato fuso.

 
Dolce belga PDF Stampa E-mail
( 4 Votes )
Dolce belga - 4.3 out of 5 based on 4 votes

Dolce belgaIngredienti:

Per 6 persone

il Dolce:
100 g di  cioccolato fondente
6 uova (4 intere più 2 tuorli)
1 l di crema di latte freschissima
1 cucchiaio di whisky oppure due gusci di Marsala
una bustina di vanillina
4 bustine di caffè liofilizzato
100 g di zucchero semolato

il caramello:
4 o 5 cucchiai di zucchero


Preparazione:

Sciogliere il cioccolato con un po' di crema di latte a bagnomaria sul fuoco e lasciarlo raffreddare. Rompere le uova in una zuppiera, mescolarle delicatamente con lo zucchero. Aggiungere quindi il cioccolato sciolto, il whisky (oppure il Marsala), la vanillina e il caffé liofilizzato sciolto in pochissima acqua bollente. Unire il resto della crema di latte.
Passare il tutto in un'altra zuppiera colando il composto attraverso un colino fine.
Preparare il caramello direttamente in uno stampo circolare sciogliendo sul fuoco 5 o 6 cucchiai di zucchero con 4 o 5 cucchiai di acqua. Una volta pronto il caramello, versarvi sopra il composto. Fare cuocere a bagnomaria (dall'inizio dell'ebollizione calcolare un'ora) avendo cura di coprire lo stampo con un cartone pressato o con della stagnola in modo che durante la cottura non schizzi acqua all'interno. Infine passare ancora il dolce per un quarto d'ora in forno a 180°. Spegnere e lasciare raffreddare in forno. Trasferire quindi il dolce in frigo 12 ore prima di servire. Ricordarsi , prima di rovesciare il dolce su un vassoio di portata, di scaldare leggermente il fondo dello stampo o direttamente sul fuoco (solo qualche istante) o applicandovi uno straccio bagnato in acqua bollente affinché il caramello si stacchi agevolmente formando una salsina scura molto decorativa.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 42